Home

Arcigay Nuovi Colori nasce nel 2005 come comitato territoriale di Arcigay.

La nostra sede è a Verbania e il nostro territorio comprende le provincie del VCO e di Novara.

Contatti:
cellulare +39 329 3377638
mail info@arcigaynuovicolori.it
sito web www.arcigaynuovicolori.it

Consiglio Direttivo:
Stefano Salerno – Presidente
Domenico Russo – Vicepresidente e Tesoriere
Alberto Vinzia – Segretario
Michele Moramarco – Consigliere
Samantha Crescini – Consigliera

Collegio dei Garanti
Marco Coppola – Presidente
Alberto Scarsetti
Damiano Tradigo

Secondo il nostro Statuto, l’associazione si impegna in modo specifico a:

– creare le condizioni per l’affermazione della piena realizzazione e della piena visibilità di ogni persona gay, lesbica, bisessuale, intersessuale e transgender;
– combattere il pregiudizio, le discriminazioni e la violenza in ogni loro forma, anche attraverso la formazione e l’aggiornamento di volontari, operatori sociali, educatori ed insegnanti, lavoratori pubblici e privati;
– costruire sul territorio servizi e/o centri polivalenti di cultura LGBTI che forniscano servizi di ascolto e sostegno, supporto socio-psicologico, esistenziale, di promozione della salute, linee di telefono amico, produzione e programmazione culturale;
– promuovere la socializzazione delle persone gay, lesbiche, bisessuali, intersessuali e trans attraverso attività e strutture aggregative e ricreative;
– promuovere una maggiore consapevolezza sui temi dei diritti civili, del superamento del pregiudizio e della lotta alle discriminazioni nell’opinione pubblica tramite l’intervento sui mass media e l’attivazione di propri strumenti e occasioni di informazione;
– lottare per l’abolizione di ogni forma di discriminazione normativa relativa all’orientamento sessuale e all’identità ed espressione di genere e per il pieno riconoscimento legale dell’uguaglianza dei diritti delle coppie formate da partner dello stesso sesso e dei diritti dei loro figli e figlie;
– essere forza di pressione verso le istituzioni e le forze politiche affinché siano messe in atto buone pratiche antidiscriminatorie, supporti all’azione dell’associazione;
– costruire un dialogo e realizzare alleanze con le altre associazioni, i sindacati, le forze sociali e i movimenti al fine di rafforzare la lotta contro le discriminazioni e i pregiudizi e contribuire ad un ampliamento della libertà e dell’uguaglianza di tutti gli individui;
– sostenere le azioni e le rivendicazioni delle persone bisessuali, intersessuali e transgender, e del movimento delle donne;
– promuovere l’inserimento sociale e la valorizzazione delle persone con HIV, favorendone il lavoro e la presenza a tutti i livelli dell’Associazione;
– partecipare ad iniziative a livello europeo e internazionale per ampliare i diritti umani e civili con particolare riferimento a quelli delle persone gay, lesbiche, bisessuali, intersessuali e transgender;
– combattere le discriminazioni verso le persone affette da malattie sessualmente trasmissibili con particolare riferimento all’HIV;
– promuovere una sessualità libera, consapevole e informata. Favorire l’educazione sessuale e la conoscenza e la diffusione delle pratiche di sesso sicuro;
– organizzare e promuovere attività sportive LGBT.

 

Share