Organizzazione

Arcigay Nuovi Colori Onlus è un’organizzazione democratica sia per quanto concerne il funzionamento degli organi dirigenti, sia nei termini della loro elezione.

Le cariche sociali sono elettive e gratuite. Le decisioni degli organismi dirigenti sono prese normalmente mediante votazione palese. Si ricorre allo scrutinio segreto qualora lo richieda almeno un quinto dei presenti.

L’Associazione garantisce il massimo sostegno dei soci e delle socie alla formazione della propria linea generale, dei programmi, delle decisioni, nonché alla verifica sulla attuazione delle stesse. Per questo, in ogni istanza, è garantita la piena libertà di espressione, favorito il dibattito ed il confronto delle idee, garantito il rispetto delle opinioni politiche, delle convinzioni ideologiche e religiose di tutti e tutte, favorita la circolazione di tutte le informazioni ed è rispettata la manifestazione di dissensi sulle decisioni prese.

L’Associazione è costituita da tre organi: Consiglio Direttivo; Collegio dei Garanti; Assemblea;

Assemblea

L’Assemblea è il massimo organo deliberante dell’Associazione. Tutti i soci e le socie che sono in regola con il pagamento della quota sociale e che non abbiano avuto provvedimenti disciplinari hanno diritto di voto attivo e passivo secondo le modalità stabilite dallo Statuto e all’interno del Regolamento. Le deliberazioni dell’Assemblea vincolano tutti i soci presenti e assenti.

L’Assemblea può essere:

  • Assemblea Congressuale, chiamata anche Congresso;
  • Assemblea Generale;
  • Assemblea straordinaria.

Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo è l’organo esecutivo e amministrativo dell’Associazione. E’ composto da un massimo di 9 persone e da un minimo di 3, inclusi il Presidente e il Segretario, e comunque sempre in numero dispari. Il Consiglio Direttivo è convocato dal Presidente almeno una volta al mese.

Collegio dei Garanti

Il Collegio dei Garanti è l’Organo di garanzia statutaria, giurisdizione interna e controllo amministrativo dell’Associazione, si compone di un numero di componenti pari a tre. Elegge al proprio interno un Presidente.

Share